lunedì 22 ottobre 2012

TRICK OR TREAT?


 
Halloween e’ una festivita’ clebrata la notte del 31ottbre. La parola Halloween e’ un’abbreviazione di All Hallows (tutti i santi).

Tradizioni di questa festivita’ sono:

·         trick-or-treating (dolcetto o scherzetto),

·         feste in costume,

·         visitare case dei fantasmi,

·         fuochi e falo’

·         e come per le più vecchie tradizioni scolpire le zucche chiamate jack-o-lantern che vengono illuminate per la notte di Halloween.

 

Le origini di Halloween risalgono ai tempi della festa celtica Samhain (sah-win), festivita’ pagana che celebrava la fine del raccolto in preparazione per l’inverno.

I falo’ erano pratica comune durante tale fesitivita’ per attirare insetti e, di conseguenza, pipistrelli.

Maschere e costumi venivano indossati per parodiare e calmare gli spiriti cattivi.

 

Perche’ Trick- or-Treating?

Non e’ da molto che si festeggia Halloween negli USA. Immigranti dell’Irlanda, Inghilterra e Scozia hanno portato con loro le tradizione di Tutti i Santi. In alcune parti di questi paesi era usanza andare in giro a elemosinare cibo, soldi o altri oggetti e, a chi rifiutava di donare, il giorno dopo si ritrovavano scritte varie sulla porta o diventavano vittime di scherzi.

E’ solo negli anni venti  che si inizano a vedere le prime feste di Halloween, ma la tradizione del trick- or- treating ha iniziato a prendere piede negli anni 50 e 60 ed e’ diventata il punto focale della festa di Halloween.

Adesso che anche in Italia si festeggia Halloween, che cosa avete in programma il 31 ottobre? Raccontatela al mondo click

Per le vostre streghette o vampiri abbiamo una lettura da paura con domande di comprensione e un cruciverba.

Il metodo dei nostri centri estivi in lingua non ci abbandona mai … inglese e  divertimento !!!

Se invece non avete molta voglia di leggere non fatevi mancare storia classica di  Halloween:

 The Legend of Sleep Hollow, scritta nel 1820 da Washington Irving, in versione cartone animato per bambini dalla Disney.

 

mercoledì 10 ottobre 2012

AMERICAN


 
 

 


Lo slang Americano e’ diverso da quello inglese per via dell’evolouzione della lingua anglo americana.

La trasformazione inizio’ con i pionieri i quali, per semplificare le cose, insegnarono ai propri figli a pronunciare le parole nello stesso modo in cui erano scritte.

La lingua inglese in America continuo’ a cambiare con la crescita del paese, influezata da cowboys, sports, la costruzione delle prime ferrovie, il gioco del poker, la cultura afro-americana, immigranti, indigeni, etc.

Le seguenti espressioni sono alcune  tra le piu’ comuni nella conversazione americana.

 

Land a hand = aiutare

Hey, could you land me a hand?

Hey, mi potresti aiutare?

 
In hot waters = essere nei guai

If I don’t finish my assignment I’ll be in hot waters with my teacher!

Se non finisco I compiti saro’ nei guai con la mia insegnante!

 
That takes the cake! = incredibile!


Put a lid on it! = Stai zitto!

 
To lose your shirt = perdere tutto (soldi)

I lost my shirt at the casino!

Ho perso tutto al casino’!

 
Let’s get the ball rolling! = iniziare subito un progetto

 
I hear you! = ti capisco, sono d’accordo

 
You bet! = si, certo, di sicuro

 
Once in a blue moon =  una volta ogni tanto

I go to the horse race once in a blue moon.

Vado alle corse dei cavalli una volta ogni tanto.

 

It’s a deal! = Okay, d’accordo, sara’ fatto

 
I can have my cake and eat it too! = Posso avere tutto dalla vita!

 
A poker face = un volto senza espressione

Judge Brady has a poker face. He doesn't show his emotions

Il giudice Brady ha un volto senza espressioni. Non mostra emozioni.

 
To look like a million dollars = essere in forma, elegant

You look like a million dollars in that outfit!

Stai molto bene con quel vestito!
 

You have a one track mind! = Pensi solo a quello!

 
On the wrong side of the tracks = in un quartiere povero, pericoloso.

Sam grew up on the wrong side of the tracks.

 
To have the inside track = avere una posizione di vantaggio

I would write an article about Julia Roberts’ life if I could get the inside track!
 

The cat’s out of the bag! = segreto svelato
 

It’s raining cats and dogs = piove tanto
 

A penny for your thoughts =  A cosa stai pensando?
 

What goes around comes around = Chi la fa l’aspetti

 
How did you like the movie?

Ti e’ piaciuto il film?

 
Flick = movie

Where did the he go to watch the flick?

Dove’e’ andato a guardare il film?
 

Hit the sack = andare a dormire

It’s time to hit the sack.

E’ ora di andare a dormire.

martedì 2 ottobre 2012

CLASSE VIRTUALE




Vi ricordate il sito della Disney che avevamo proprosto il mese scorso? Cosa ne pensano i vostri figli? Hanno guardato episodi dei vari telefilm americani?

Qui di seguito vi consigliamo un sito alternativo. La PBS e’ la classe scolastica piu’ grande degli USA. Grazie a donazioni di societa' e privati la PBS e’ un canale televisivo pubblico, uno dei pochi non a pagamento. E’ il canale preferito dai genitori americani per la qualita’ dei loro programmi. Arte, scienza, storia sono tra i programmi che offre la PBS. Per i ragazzi piu’ grandi, con una conoscenza dell’inglese intermedia suggeriamo il seguente sito: http://pbs.org

Per i bambini dell’asilo fino alle medie http://pbskids.org offre i migliori programmi educativi. Potete scegliere tra giochi interattivi sul computer o episodi di programmi dove vengono insegntate materie come la scienza, matematica e spelling inglese in modo diertente, attraverso cartoni animati.

Compiti d’Inglese assicurati!

Fateci sapere cosa ne pensate.


CHERRY VILLAGE - Slide show