mercoledì 19 settembre 2012

Bambini Bilingue: 5 idee per imparare la lingua nel suo contesto


Ci sono molti modi per insegnare le lingue ai notri figli oggigiorno. Programmi online offrono opportunita’ multimediali ed interattive che noi genitori ai nostri tempi potevamo solo sognare. Libri in lingua e DVS’s sono facilmente trovabili nelle librerie e lezioni di inglese per bambini abbondano.

Quello che pero’ genitori ed insegnanti spesso dimenticano e’ l’importanza del contesto quando si tratta di imparare una lingua straniera. Schede didattiche e giochi online per imparare  il vocabolario sono divertenti, ma non offrono lo stesso sviluppo per l’apprendimento di una lingua come la conversazione.

Il motivo per il quale impariamo una lingua straniera e’ la comunicazione, e quindi e’ meglio impararla è attraverso conversazioni e storie.

Che il bambino sia bilingue o che stia imparando la lingua per la prima volta, l’obiettivo e’ lo stesso: offrire diversi modi per apprendere. Non c’e’ un singolo approccio che funzioni per tutti gli studenti, perche’ ogni bambino ha un diverso livello di conoscenza.

La chiave e’ avere opportunita’ di accedere a più metodi di apprendimento della lingua

Qui di seguito eccovi alcune idée su come imparare le lingue a casa o in classe:

1.   Leggere ad alta voce: Leggere libri ai bambini e’ il modo migliore per introdurre nuovo vocabolario in un contest che ha significato. Meglio ancora, incoraggiate i bambini a leggere ad alta voce per abituarsi a parlare e sentirsi meno inibiti con la lingua.

2.   Giochi: Giocare in una determinate lingua e’ perfetto per coinvolgere i bambini. Sono stimolanti e impareranno a parlare la lingua senza accorgersene.

3.    Canzoni: Cantare canzoni ripetutamente aiuta a memorizzare vocabolario e  frasi.

4.    Conversazione: Imparare sui libri e’ una cosa, ma riuscire ad implementare cio’ che si e’ imparato incute timore. Avere la possibilita’ di conversare in una lingua straniera e’ raro. In classe gli studenti passano il tempo tra la grammatica e l’elaborazione di frasi varie. Ma quando si trovano in una situazione dove sono obbligati a parlare si bloccano. La conversazione e’ estremamente importante nell’insegnamento di una lingua straniera.

La memorizzazione del vocabolario e la struttura delle frasi e’ solo parte dell’apprendimento di una lingua. Le emozioni e l’interazione sociale sono la seconda parte. Tendiamo ad associare emozioni con molte delle parole che usiamo. E’ per quello che imparare vocaboli in un contesto reale e’ importante come dei resto interagire con altri. Tali legami sono vitali: è il questo modo che si fa CLICK .

Nei Centri Estivi in Lingua di CLICK WORLD, Cherry Village e Adventure Camp, si utilizzano tutti questi principi dando importanza primaria alla conversazione con tutors strettamente madrelingua.

1 commento:

hegles ha detto...

le lingue sono troppo importanti,troppo!!
ti seguo gia :)
seguiresti anche me?sono nuova in questo mondo :)
http://hegles.blogspot.it/

CHERRY VILLAGE - Slide show